Accoglienza

welcomLa Piano Tech Academy non è solo una rigorosa scuola che vanta una nuova struttura all’avanguardia, ma anche una realtà che dedica ampi spazi alla socializzazione e al tempo libero, da impegnare in nello studio del pianoforte, palestra, passeggiate all’aria aperta, esercitazioni extra full day, internet wifi in sede ecc.
Il transfer è gratuito per tutti corsisti.

Per quanto riguarda la ristorazione, a pochi passi dalla sede, il ristorante convenzionato serve cibi di cucina italiana e tipica locale.

 

La Romania ha un clima temperato continentale, con quattro stagioni distinte, molto simile a quello del Nord Italia.

La primavera è gradevole con mattine e notti fresche e giorni caldi.
L’estate presenta un clima caldo e asciutto. Le più calde zone sono il Sud e il Sud-Est dove spesse volte il termometro supera i 38°C durante i mesi di luglio e agosto.

Le temperature sono più basse in montagna.
L’autunno è abbastanza asciutto e fresco e il paesaggio si ravviva del giallo e rosso delle foglie.
L’inverno le temperature sono rigide soprattutto in montagna. Nevica abbondantemente da dicembre fino a metà marzo.

Mese più caldo: luglio
Mese più freddo: gennaio
Temperatura più alta: 44,5°C raggiunti il 10 agosto del 1951 nel Sud-Est della Romania
Temperatura più bassa: – 38,5°C raggiunti il 24 gennaio 1942 nel centro della Romania

La lingua ufficiale è il rumeno.
Anche l’italiano è molto parlato.

Moneta -La Romania è parte dell’Unione Europea ma non ha ancora adottato l’Euro; per questo motivo, durante la vostra vacanza dovrete preoccuparvi di cambiare i soldi per ottenere la valuta locale, il leu (al plurale lei). La sua sigla ufficiale è RON, e il tasso di cambio è soggetto a variazione, sebbene dal 2009 rimanga piuttosto stabile tra circa 4,20 e 4,70 lei per 1 euro. Il leu romeno è diviso in 100 bani, che ne rappresentano quindi i centesimi; è curioso notare che la parola “bani” in romeno significa proprio “soldi“! Il leu è disponibile in monete da 1, 5, 10 e 50 bani, e in banconote da 1, 5, 10, 50, 100, 200 e 500 lei. Alla Romania è richiesto di sostituire la sua valuta con l’Euro non appena soddisferà i sei criteri di convergenza definiti dall’UE. Tuttavia, a oggi essi non sono ancora soddisfatti e non lo saranno nemmeno a breve, tanto che la data prevista per l’ingresso nell’Eurozona della Romania è il 2024, che tuttavia potrebbe slittare ulteriormente.

Aereoporto L’aeroporto internazionale Henri Coandă di Bucarest (Codice IATA: OTP) è lo scalo aeroportuale più trafficato della Romania. Si trova nella città di Otopeni, situata a 16,5 km a nord del centro di – https://www.aeroporto.net/aeroporto-bucarest/

Share